Il

Laboratorio dell'Immaginario

nasce come riflessione sull'interattività, contenitore di esperienze e di esperti in aree diverse, esigenza di confronto sul terreno comune dell'

immaginario artistico

,

scientifico

e

tecnologico

: paradigma possibile d'interazione uomo macchina, d'intelligenza emotiva e tecnoumanesimo.

Nella rete globale dell'informazione la riflessione sugli aspetti concettuali e artistici del

rapporto uomo macchina

si è sviluppata negli ultimi anni in molte direzioni: la teoria dell'informazione, la teoria dei controlli, la cibernetica, l'intelligenza artificiale, la mappatura conoscitiva ed autocognitiva dei caratteri distintivi del vivente, ma in senso più compitamente gnoseologico è la definizione dell'equilibrio dell'uomo con il suo habitat che va esplicitata.
Il

paradigma

dell’interattività è da esplorare come epistemologia ermeneutica ed estetica.
La filosofia come

navigazione

fra tecnologie ed artefatti, fra metodologie ed idee.
La tecnologia come

ermeneuta

di parametri psicofisici e come introduzione all’interattività e ai suoi modelli teorici e pratici. Nella direzione di un

tecnoumanesimo

.

Testo integrale sul Laboratorio dell'Immaginario in formato doc

Laboratorio dell'Immaginario - 16 dicembre 2004 - spazio Arcnaut



Proponiamo corsi e seminari
sull’immaginario estetico e tecnologico e sul concetto di interattività da esplorare in chiave epistemologica e psicologica.
Lezioni e dibattiti tenuti con modalità diverse e format interattivi: una riflessione che scaturisce dal confronto fra ricercatori e filosofi, artisti e informatici.
Una cultura di riferimento.
Nella direzione di trasformare il Laboratorio in un centro di ricerca e di dibattito apriamo il sito ai contributi degli esperti.



Sulla finzione e le immagini finte


di Maria Bettetini

L'arte, il fuoco e il pensiero


di Francesco Monico

Digitalia


Arte comunicativa Digitale
di Marco Mancuso

Per un Immaginario Emozionale


di Freddy Torta

Interaction Workshop


gruppi esperienziali su installazioni interattive che uniscono il bit tecnologico al quid organico. Esplorare. Conoscere. Agire.